1954
single,single-portfolio_page,postid-1954,ajax_fade,page_not_loaded,,wpb-js-composer js-comp-ver-4.1.2,vc_responsive

La mia storia


 

La mia storia

 

Questa è la mia storia, quella di un ragazzo giunto da una terra lontana, che ha trovato la sua casa in un paese straniero, l’Italia.
Mi chiamo Youness Taouil e sono un fotografo.
Per me la fotografia è la forma più democratica e diretta per comunicare.
Attraverso essa ho trovato il mezzo di comunicazione più vicino al mio essere. Con una fotografia posso comunicare il mio sentire.
La fotografia mi ha aiutato ad integrarmi in questo paese e nella società.
Grazie alla fotografia posso esprimere il mio stato d’animo, il modo in cui vedo il mondo e ciò che sono io.
 
Nasco come fotografo autodidatta. Ritengo che imparare sul campo, sperimentare, anche sbagliare e poi correggersi sia fondamentale per acquisire la propria tecnica e il proprio stile.
Mi piace pensare all’immagine che si forma nella mia mente e diventa visibile attraverso lo scatto fotografico e successivamente con la stampa fotografica.
 
Secondo il mio punto di vista, il primo vero fotografo della storia per me è Caravaggio.
Sembra strano parlare di lui in quanto si tratta di un pittore, ma la sua caratteristica peculiare è stata proprio quella di realizzare dei quadri che sembrano fotografie.
 
E’ a lui che mi ispiro quando uso un determinato tipo di luci, soprattutto drammatiche e molto contrastate.
La fotografia per me è un VIAGGIO che non deve avere un arrivo perchè amo esplorare con la mente, con gli occhi e con il cuore ciò che ancora non conosco, mantenendo sempre la mia identità e le mie radici.
Mi chiamo Youness Taouil e faccio del mio lavoro e della mia passione il mio STILE DI VITA.


Video matrimonio Alberobello
video
Alberobello-Wedding-Cinema
Puglia emotional wedding
video
Puglia-Emotional-Wedding