1575
single,single-post,postid-1575,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,wpb-js-composer js-comp-ver-4.1.2,vc_responsive

Il mio punto di vista

Punti-Di-Vista

Il mio punto di vista

La fotografia non è soltanto una fotografia.
(Il mio punto di vista)

E’ sempre frutto di un’idea o intuizione. Che sia buona o sia cattiva la fotografia viene partorita soltanto da chi la crea. Il fotografo diventa tale quando l’idea diventa progetto fotografico, quando l’intuizione prende forma e si tramuta in immagini con dietro un percorso. La fotografia non è solo un numero inteso uno scatto buono su mille, bensì è costanza nella ricerca. E’ questo che fa la differenza fra un vero fotografo e un fotografo distratto e poco sensibile, perché tutti noi siamo in grado di immaginare ma non è facile trasformare l’immaginazione in realtà. Per questo, secondo il mio punto di visto, è valido un progetto anziché un singolo scatto. Attraverso la ricerca si delinea anche il proprio stile, non solo come ricerca di “tutorial” e tecniche fotografiche fini a se stesse ma una continua ricerca interiore.

Il sogno più grande per un fotografo è smettere di firmare le proprie foto e farsi riconoscere attraverso la fotografia stessa.

Non siate affamati di gloria, gelosi o invidiosi. La miglior cosa è essere curiosi. L’ispirazione è un buon motivo per crescere, da non confondere con il copiare perché in questo modo non sarete altro che, appunto, una copia, spesso mal riuscita.

Vi propongo un mio progetto personale a cui hanno partecipato molte persone che hanno voluto dare il loro contributo.

Clicca sull’immagine per visualizzare il progetto.

Serena-Brancale-Sanremo

Video backstage.

 

Condividi
FacebookTwitterGoogle+Condividi
No Comments

Leave a Comment