1726
single,single-post,postid-1726,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,wpb-js-composer js-comp-ver-4.1.2,vc_responsive

8 motivi per scegliere un fotografo professionista

Fotografo-Professionista-Creativo

8 motivi per scegliere un fotografo professionista

Quando si sceglie un fotografo, che si tratti di un servizio fotografico di matrimonio, oppure di moda, o di still life, ecc ecc, i motivi per cui scegliere un fotografo professionista sono molteplici: 

1 – professionalità: il fotografo professionista è capace di garantire il servizio fotografico richiesto in maniera impeccabile e professionale.

2 – risoluzione dei problemi: il fotografo professionista ha anche il compito di risolvere problemi che possono presentarsi durante il servizio fotografico, realizzando un risultato finale persino maggiore delle aspettative.

2 – fiducia: il fotografo professionista è capace di comprendere il cliente e le sue esigenze, rispecchiando la filosofia dell’azienda o dei suoi prodotti/servizi.

3 – creatività: il fotografo professionista è in continuo miglioramento e aggiornamento della sua tecnica mista alla creatività. Con le sue fotografie deve emozionare il cliente e i fruitori delle sue immagini.

4 – attrezzatura: un fotografo professionista investe più della metà dei suoi introiti per aggiornare la propria attrezzatura, composta da fotocamere, obiettivi, computer, storage, archiviazione, sala posa, luci e flash da studio e tutti gli accessori.

5 – organizzazione: è fondamentale per un servizio fotografico, qualsiasi esso sia, dall’idea al brain-storming, alla regia.

6 – carattere e attitudine ai rapporti interpersonali: il fotografo professionista è educato e in grado di relazionarsi con i clienti e i suoi collaboratori.

7 – lavoro di squadra: si sceglie il fotografo anche per i componenti che fanno parte della sua squadra e che  spesso lo affiancano nel lavoro, come ad esempio l’agenzia di comunicazione, web master, make up artist, hair stylist e altre figure professionali compresa la post produzione e il montaggio video.

8 – qualità, non quantità: un preventivo che può sembrare apparentemente alto è sempre sinonimo di qualità. Un elevato numero di fotografie non è sinonimo di una resa ottimale. Diffidate di un improvvisato che vi offre la quantità poiché spesso dietro questo si nasconde un lavoro mediocre se non scarso.

Condividi
FacebookTwitterGoogle+Condividi
No Comments

Leave a Comment